Genziana

Proprietà curative

Genziana proprietà curative

I principali costituenti chimici e principi attivi della Genziana sono: 

  • i glucosi amari
  • le mucillagini
  • oli essenziali e alcaloidi che la rendono un’erba dalle spiccate proprietà digestive diuretiche, tonificanti, antibiotiche e carminative.

Questa pianta è indicata per contrastare stati febbrili, per rinforzare il sistema immunitario, favorire l’eliminazione dell’acido urico, curare l’ittero, la tosse, il raffreddore.

La gentiopicrina, contenuta anch’essa nella radice della Genziana , si è rivelata efficace finanche nella cura della malaria.

Indicato per

Le preparazioni a base di Genziana devono essere somministrate circa mezz’ora prima dei pasti e sorseggiate lentamente.

In tal modo avviene la stimolazione dei recettori gustativi che induce un aumento, per via riflessa, della secrezione gastrica e salivare contribuendo così a stimolare l’appetito e a migliorare i processi digestivi.

Non sono quindi da somministrare pillole, polveri ecc., in quanto si impedirebbe il contatto con la mucosa orale.