Picnogenolo (Estratto di pino marittimo Francese)

Con il termine Picnogenolo ci si riferisce a un insieme di principi attivi appartenenti alla famiglia delle procianidine, estratti a partire dal pino marittimo.

Noto per le sue attività antiossidanti e citoprotettive, il Picnogenolo si è ritagliato un posto di assoluto rilievo nel mondo della supplementazione nutrizionale, invadendo negli ultimi anni anche l’ambito della dietologia.
Questo ha permesso di identificare i principi attivi in esso presenti, sottolineando la presenza di:

  • Procianidine tra le quali catechina ed epicatechina
  • Acido caffeico
  • Acido ferulico
  • Taxofilina

Proprietà curative

L’uso di Picnogenolo in ambito dietologico è di recente introduzione.

Nonostante l’interessantissimo razionale, che vedrebbe il Picnogenolo come strumento dietetico efficace, ancora mancano studi clinici di rilievo.

Tuttavia, da un’attenta disamina della letteratura, è possibile definire alcune interessantissime proprietà del Picnogenolo.

Più precisamente, il Picnogenolo sembrerebbe:

  • Promuovere il processo di lipolisi, distruzione del tessuto adiposo, attivando in modelli sperimentali di obesità genetica, specifici fattori coinvolti attivamente nell’utilizzazione di grasso a fini energetici;
  • Ottimizzare il metabolismo glicolitico, permettendo una marcata riduzione della glicemia in 8 settimane di trattamento, in soggetti obesi affetti da sindrome metabolica;
  • Controllare l’espressione di diversi geni coinvolti direttamente nella differenziazione e nella crescita di tessuto adiposo; evento particolarmente importante nei pazienti obesi.

Indicato per

Il Picnogenolo è attualmente utilizzato in diversi ambiti clinici, supportato tra l’altro da una florida letteratura.

Nota è l’efficacia del Picnogenolo nel:

  • Controllare la sintomatologia in corso di allergia;
  • Migliorare la condizione clinica nei pazienti affetti da asma;
  • Coadiuvare la funzionalità del microcircolo;
  • Sostenere la performance atletica;
  • Preservare le capacità cognitive. 

Non ancora unanimemente accettate dalla comunità scientifiche sono invece le attività metaboliche del picnogenolo, utili soprattutto nel migliorare il quadro glicemico e lipidemico.

Prodotti con lo stesso principio attivo