Propoli

Proprietà curative

La Propoli può portare a vari benefici. Tra questi ci sono il potere cicatrizzante, che la rende un rimedio adatto quando vi è necessità di stimolare la rigenerazione dei tessuti, ad esempio in caso di piaghe o piccole ferite, ma anche la capacità di stimolare le difese immunitarie.

La Propoli ha poi un effetto antinfiammatorio e analgesico sulle mucose, se spruzzata ad esempio sulla gola tende a smorzare il fastidio ma soprattutto, dato che si tratta di una sostanza resinosa, crea uno schermo antibatterico.

Ricapitolando la Propoli ha proprietà:

  • Antibatterica
  • Antivirale
  • Antimicotica
  • Cicatrizzante
  • Stimola le difese immunitarie
  • Antinfiammatoria
  • Analgesica

Indicato per

Utilizzi della propoli
La propoli può essere utilizzata sia per via interna che esterna. Cosa è possibile trattare con questa sostanza? L’elenco è lungo e riguarda soprattutto sintomi influenzali e piccole ferite. Si può scegliere di utilizzare la propoli in caso di raffreddore o mal di gola (dovuto a faringite o laringite), meglio se ai primi sintomi.

Un altro utilizzo molto frequente è quello in caso di afte e irritazioni del cavo orale (stomatite, gengivite, tonsillite, placche in gola) come disinfettante e cicatrizzante (è in grado infatti di promuovere la rigenerazione dei tessuti), per trattare l’herpes e la comparsa di micosi. In questo caso si tratta di un uso esterno che può essere fatto utilizzando una soluzione in gocce, in spray oppure creme a base di propoli.

La propoli può essere utile anche in maniera preventiva per rafforzare il sistema immunitario ed evitare malanni stagionali. A questo scopo esistono però altri prodotti naturali probabilmente più efficaci come ad esempio il succo d’Aloe, l’Echinacea, o l’Astragalo.

Dato che la concentrazione dei principi attivi nella propoli può essere variabile, per ottenere risultati migliori sarebbe importante acquistare un prodotto standardizzato in cui quindi è assicurata una buona dose di sostanze utili al benessere del nostro organismo.


Prodotti con lo stesso principio attivo