Silicio

Il Silicio è un metalloide dalla colorazione grigia con intermezzi blu, possiede una lucidità metallica ed è alla base di tutti i silicati, cioè minerali composti da Silicio e ossigeno.

È un elemento inerte ma può trasmettere più del 95% delle lunghezze d’onda della luce infrarossa. Inoltre è considerato un rimedio naturale e un semiconduttore, ma ciò è determinato dalla temperatura e dal livello di purezza del minerale. 

All’interno del corpo è parte integrante dei tessuti animali, compresi quelli umani. La sua concentrazione è maggiormente individuabile nei tessuti connettivi, quindi ossa, matrici proteiche delle arterie, cartilagini, unghie, polmoni, trachea, linfonodi, tendini e nello spazio extracellulare delle cellule cerebrali. Il corpo ne contiene circa 250 milligrammi, risultando utile come rimedio naturale per lo sviluppo degli animali più giovani, ma anche per i bambini. La sua eliminazione può avvenire attraverso i reni. Secondo alcuni studi, il Silicio agirebbe positivamente sul sistema endocrino, ma non è ancora stato chiarito come ciò possa avvenire.

Proprietà curative

Il Silicio: 

  • protegge dalle malattie cardiovascolari e dall’ipertensione, dal morbo di Alzheimer perché rallenta la perdita di memoria,
  • favorisce la formazione di collagene, rinforza il sistema immunitario,
  • protegge dagli effetti tossici dell’alluminio, quindi aiuta l’attività polmonare, dei linfonodi e della milza.
  • Incentiva la ricostruzione ossea, in particolare in presenza di fratture, quindi la cicatrizzazione delle ferite.
  • La sua assunzione mantiene giovani e attivi gli organi e la cute.
  • Agisce positivamente sulla bellezza dei capelli, rinforzando anche le unghie.
  • Possiede un buon influsso sulla mente e l’umore favorendo il benessere interiore, scacciando ansia, stanchezza e paure. L’individuo appare più stabile, deciso ad affrontare nuove prospettive, fornendo visuali più ampie e focalizzando l’attenzione.

Indicato per

Il Silicio può svolgere un ruolo importante per la salute delle ossa e dei tessuti connettivi.

Il minerale è molto importante inotre nella terza età e la sua assimilazione è maggiore in concomitanza anche con la presenza di potassio, manganese e boro.

Una sua carenza incentiva un invecchiamento precoce sia della cute che degli organi e della mente.

In cristalloterapia il contatto diretto del corpo con minerali a base di Silicio può determinare il benessere e il raggiungimento degli obiettivi.


Prodotti con lo stesso principio attivo